Eventi e news

Interauto S.P.A.

06 marzo 2019

Inquinamento: la Lombardia, comune per comune, corre ai ripari

Crescono le emissioni ma anche la concentrazione di CO2 nell’atmosfera con un livello del 45% superiore rispetto al periodo preindustriale.

Inquinamento: la Lombardia, comune per comune, corre ai ripari

Gli ​incentivi sulle auto elettriche e ibride sono diventati realtà: dal 1° marzo è scattato l’Ecobonus​, una serie di incentivi con i quali l’Italia si adegua alle politiche attuate da altri Paesi europei, per incentivare all’acquisto di auto elettriche o ibride, per rinnovare il parco circolante e quindi abbassare il livello delle emissioni.

 

Problema molto sentito quello delle emissioni generate dall’uso dei combustibili fossili, che nel 2018 sono cresciute del 2,7% raggiungendo i 37,1 miliardi di tonnellate. Da aggiungere sono anche i 5 miliardi di tonnellate di anidride carbonica che derivano dalla deforestazione e da altre attività scellerate, per un totale per l’anno in corso di 41,5 miliardi di tonnellate.

 

Crescono le emissioni ma anche la concentrazione di CO2 nell’atmosfera con un livello del 45% superiore rispetto al periodo preindustriale.

Localmente anche molti comuni della Lombardia sono corsi ai ripari, con misure preventive come blocchi permanenti delle auto inquinanti, o limitazioni di transito in alcune zone. Ecco una veloce infografica della Regione Lombardia che riassume le ordinanze emesse, a questo link invece potrete visionare comune per Comune.

 

Il Comune di Milano ha recentemente adottato una decisione estrema con una nuova Area B, che vieta ai veicoli più inquinanti quasi il 70% del territorio cittadino. Un’ulteriore iniziativa è l’estensione dell’Area C che dal 2012 regola l’accesso nella cerchia dei Bastioni.

Il divieto d’accesso è per veicoli a benzina euro 0, diesel Euro 0, 1, 2, 3 dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 19.30, esclusi i festivi, per i veicoli ingombranti superiori a 12 metri. Prevede l’accesso controllato e il monitoraggio continuo dei veicoli classificati per trasporto di merci pericolose​.

 

Anche il comune di Monza ha attuato misure permanenti come il divieto di circolazione da lunedì a venerdì (esclusi giorni festivi infrasettimanali) dalle 7.30 alle 19.30 a:

  • Autoveicoli benzina Euro 0; diesel Euro 0, Euro 1, Euro 2. Per tali veicoli le limitazioni sono in vigore tutto l'anno.
  • Autoveicoli diesel Euro 3 in vigore fino al 31 marzo 2019
  • Motocicli e ciclomotori a due tempi di classe Euro 1

Il blocco totale, da lunedì a domenica dalle 00.00 alle 24.00, dei motoveicoli e ciclomotori a due tempi di classe Euro 0 in tutto il territorio regionale. In caso di violazione sono previste sanzioni pecuniarie da € 75,00 a € 450,00.

 

Come muoversi in città?

Puoi usufruire dell’Ecobonus, valido dal 2019 al 2021 che consente di ridurre il prezzo dei veicoli. Gli sconti sono più alti al calare delle emissioni e nel caso di rottamazione delle vecchie auto, ma è previsto un tetto massimo sul costo finale dei veicoli 100% elettrici. Per usufruire di questo bonus vieni a trovarci nel nostro showroom

Puoi acquistare un’auto evitando l’Ecotassa. ​Nella Legge di Bilancio ’19 oltre all’ecobonus è contenuta anche l’Ecotassa, un tributo da 1100 euro a 2.500 euro che sarà applicato a tutte le auto immatricolate a partire dal 1° marzo 2019 e fino al 31 dicembre 2021.

 

Fortunatamente da Ford Interauto potrai acquistare veicoli non soggetti all’ecotassa e muoverti liberamente!

Contattaci per maggiori informazioni

La Ford Italia S.p.A. tratterà i tuoi dati personali riportati di seguito per dar corso alla tua richiesta. I tuoi dati potranno essere condivisi con il FordPartner per consentirci di evadere la tua richiesta. Per maggiori informazioni sul trattamento dei tuoi dati, l'eventuale trasferimento all'estero nonchè sui tuoi diritti, si prega di consultare l'Informativa Privacy della Ford.

Comunicazioni Marketing Ford

Ford Italia S.p.A. desidera trattare I tuoi dati per le finalità di marketing dettagliate nell'Informativa Privacy che ti preghiamo di leggere. Selezionando una o più modalità di contatto qui in basso acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali per finalità di marketing tramite il canale prescelto.

Torna alla lista