Eventi e news

Interauto

30 luglio 2019

Come si cambia la lampadina dei fari posteriori della tua Ford

Se devi sostituire le lampadine dei fari posteriori, segui le nostre istruzioni

Impara a cambiare le lampadine dei fari posteriori della tua Ford come un vero professionista

Avere un sistema di retroilluminazione ben funzionante ti permette di viaggiare sicuro e di avere la giusta visibilità anche agli occhi degli altri automobilisti. Per questo motivo, il buon funzionamento delle lampadine dello stop, delle frecce o della retromarcia del tuo veicolo è fondamentale.

Qualora una delle lampadine della tua Ford dovesse guastarsi, puoi consultare la nostra guida con video dove ti spiegheremo, passo dopo passo, come si cambia la lampadina dei fari posteriori della tua Ford.

Sei pronto a partire?

Prima di partire ti ricordiamo che, oltre alla parte posteriore della tua auto, è importante avere la corretta visibilità anche nella parte anteriore. Consulta la nostra guida per sapere come cambiare le lampadine dei fari anteriori.

  • Innanzitutto procurati un cacciavite modello Torx TX30 
  • Metti in sicurezza il tuo veicolo. Deve essere spento e con il freno a mano tirato
  • Apri il bagagliaio e rimuovi la cappelliera porta oggetti
  • Individua le viti e rimuovile con il cacciavite Torx TX30
  • Per rimuovere completamente il gruppo ottico bisogna svitare anche il dado a farfalla che si trova all'interno della carrozzeria. Per accedervi, ripiega all'indietro il tappetino laterale
  • Allenta il dado e rimuovi, delicatamente, il faro
  • Rimuovi il connettore elettrico stringendo le mollette e tirandolo verso di te
  • Posiziona la luce su una superficie sicura
  • Per prima cosa vediamo come cambiare la luce dello stop
  • Gira il supporto grigio in senso antiorario
  • Gira la lampadina di un quarto di giro
  • Inserisci la nuova lampadina facendo le stesse azioni ma al contrario
  • Vediamo ora come si cambia la luce della retromarcia, quella in posizione centrale
  • Gira l'unità in senso antiorario e spingi all'infuori il connettore
  • Togli la vecchia lampadina e inserisci quella nuova, spingendola fino a quando non scatta
  • Rimetti il connettore elettrico
  • Infine vediamo come sostituire le lampadine delle frecce
  • Rimuovi l'indicatore grigio prima e la lampadina poi girando entrambi in senso antiorario
  • Inserisci la lampadina facendo il processo inverso
  • Adesso che abbiamo sostituito le lampadine, dobbiamo rimettere il faro in posizione
  • Ricollega il connettore elettrico
  • Allinea il gruppo ottico alla struttura e spingilo delicatamente nella sua sede
  • Avvita il dado a farfalla e le due viti
  • Rimetti il tappetino nella posizione di partenza
  • Riposiziona la cappelliera

Hai visto come è semplice cambiare le luci di stop, retromarcia e di direzione della tua Ford?

Se vuoi ricevere maggiore assistenza su come si cambia la lampadina dei fari posteriori della tua Ford, puoi contattare le officine Ford Interauto di Monza, Melegnano e Liscate compilando il modulo contatti che trovi qui sotto oppure contattarci telefonicamente

Chiamaci ora

Contattaci per maggiori informazioni

La Ford Italia S.p.A. tratterà i tuoi dati personali riportati di seguito per dar corso alla tua richiesta. I tuoi dati potranno essere condivisi con il FordPartner per consentirci di evadere la tua richiesta. Per maggiori informazioni sul trattamento dei tuoi dati, l'eventuale trasferimento all'estero nonchè sui tuoi diritti, si prega di consultare l'Informativa Privacy della Ford.

Letta l’Informativa Privacy che ti preghiamo di leggere, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali per finalità di marketing tramite e-mail, posta, sms e telefono fisso/mobile con o senza operatore.

Con il tuo consenso la Ford Italia S.p.A. comunicherà i tuoi dati personali al Ford Partner Interauto che li potrà trattare per inviare comunicazioni commerciali e/o promozionali su prodotti e servizi da questi offerti, nonchè effettuare ricerche di mercato (“Marketing terze Parti). Letta l’informativa Privacy, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali per finalità di marketing tramite e-mail, posta, sms e telefono fisso/mobile con o senza operatore.

Torna alla lista