Eventi e news

Interauto

31 luglio 2019

Come controllare la funzionalità dei fari della tua Ford

Per la tua sicurezza, ricordati di controllare sempre le luci della tua auto

Impara a controllare le luci della tua Ford per viaggiare in assoluta sicurezza

Per poter avere la massima visibilità alla guida e viaggiare in sicurezza è necessario avere un impianto luci sempre al massimo dell'efficienza. Per questo motivo ti consigliamo di controllare la funzionalità dei fari della tua Ford periodicamente.

Nel caso tu abbia una luce guasta o mal funzionante, puoi sempre consultare le nostre guide su come sostituire le lampadine anteriori oppure come cambiare le luci posteriori del tuo veicolo Ford.

In questa guida con video, invece, ti spieghiamo in dettaglio cosa devi fare per tenere sotto controllo le luci della tua auto.

Sei pronto a partire?

  • Inserisci la chiave e accendi il quadro elettrico della tua auto. Per controllare la funzionalità dei fari non serve accendere il motore
  • Metti l'interruttore dei fari su OFF, poi ruotalo di una posizione per accendere le luci diurne di posizione
  • Le luci di marcia, del cruscotto, le luci posteriori e la luce della targa dovrebbero essere accese. Una spia sul cruscotto confermerà l'accensione
  • Fai un giro intorno all'auto per verificare che tutte le luci siano accese e funzionanti. Meglio ancora se chiedi a qualcuno di aiutarvi
  • Batti delicatamente le mani sui fanali per vedere se c'è qualche collegamento che è allentato
  • Verifica se c'è dell'umidità all'interno dei fari. Se ne trovi troppa, contattaci
  • Risali in macchina e ruota l'interruttore di un'altra posizione per accendere gli anabbaglianti
  • Verifica che i fari funzionino
  • Premi poi i pulsanti dei fendinebbia anteriori e posteriori e verifica che siano accesi
  • Ora bisogna controllare gli abbaglianti. Attivali spingendo la leva verso lo sterzo dell'auto fino a che non si blocca
  • Sul cruscotto si accenderà la spia degli abbaglianti
  • Scendi dal veicolo e controlla che le luci abbaglianti siano accese e funzionanti
  • Ora bisogna dare un'occhiata alle luci di emergenza. Sali in auto e accendi le 4 frecce
  • Scendi e gira intorno alla macchina per verificare che funzionino perfettamente
  • Adesso controlla gli indicatori di direzione. Attivali con la leva 
  • Verifica che funzionino perfettamente sia le luci anteriori che quelle posteriori e anche quelle che si trovano sugli specchietti laterali, se la tua auto ne è dotata
  • Ora salite in macchina e, con l'aiuto di una persona, controlla che funzionino anche le luci degli stop pigiando il pedale del freno
  • Dopo accendi la macchina e inserisci la retro per vedere se il faro collegato è funzionante
  • Per qualsiasi informazione puoi sempre controllare il manuale di uso e manutenzione della tua Ford

 

Se vuoi ricevere maggiore assistenza su come come controllare la funzionalità dei fari della tua Ford, puoi contattare le officine Ford Interauto di Monza, Melegnano e Liscate compilando il modulo contatti che trovi qui sotto oppure contattarci telefonicamente

Chiamaci ora

Contattaci per maggiori informazioni

La Ford Italia S.p.A. tratterà i tuoi dati personali riportati di seguito per dar corso alla tua richiesta. I tuoi dati potranno essere condivisi con il FordPartner per consentirci di evadere la tua richiesta. Per maggiori informazioni sul trattamento dei tuoi dati, l'eventuale trasferimento all'estero nonchè sui tuoi diritti, si prega di consultare l'Informativa Privacy della Ford.

Letta l’Informativa Privacy che ti preghiamo di leggere, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali per finalità di marketing tramite e-mail, posta, sms e telefono fisso/mobile con o senza operatore.

Con il tuo consenso la Ford Italia S.p.A. comunicherà i tuoi dati personali al Ford Partner Interauto che li potrà trattare per inviare comunicazioni commerciali e/o promozionali su prodotti e servizi da questi offerti, nonchè effettuare ricerche di mercato (“Marketing terze Parti). Letta l’informativa Privacy, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali per finalità di marketing tramite e-mail, posta, sms e telefono fisso/mobile con o senza operatore.

Torna alla lista